#lamanovradelpopolo per Ponsacco!

ministero infrastrutture

Con la legge Finanziaria, #lamanovradelpopolo, il Governo ha stanziato 400 milioni di euro  per finanziare un piano di investimenti per piccole opere pubbliche.
Anche il nostro Comune ha a disposizione circa 100.000 €. (Ponsacco n. 367) a patto di iniziare i lavori entro il 15 maggio 2019 per varie opere quali messa in sicurezza di edifici pubblici, scuole, strade e patrimonio comunale, opere che al momento non devono essere già previste nel piano triennale dei lavori, dunque soldi freschi per opere che non
erano entrate nella normale programmazione o che non avevano trovato totale copertura.
Abbiamo chiesto all’Amministrazione se il Comune di Ponsacco ha deciso di utilizzare questi soldi e come, abbiamo predisposto un’interrogazione a risposta scritta e orale in cui si rimanda al punto i) della mozione di cui alla delibera di consiglio 53_La che così recita: “i) Di trasmettere la presente mozione al Prefetto, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e al Ministero degli Interni “;

Fatelo anche voi …

A riveder le stelle

SOVRINTENDENZA SALVA LE FUCINI e non solo!

SOVRINTENDENZA SALVA LE FUCINI e non solo!

La Sovrintendenza di Pisa interviene a salvaguardia delle scuole  ponsacchine progettate dall’Arch. Renzo Bellucci.

Nei giorni scorsi,  la stessa Sovrintendenza ha dato  avvio per il procedimento di Vincolo Culturale , a tutte le scuole  del Bellucci, come riporta il Sindaco.

Un risultato grandioso.

Non solo la Fucini, ma tutte le scuole  ponsacchine del Bellucci, saranno tutelate dalla Sovrintendenza.

Ponsacco, da oggi è più ricca , ha nuovi monumenti architettonici  che si aggiungono a quelli esistenti.

La cultura ha vinto.

Scuole-fucini-ponscacco2

I dimostranti del Flash-mob, non avevano una sola ragione, ma bensì otto, tante quante sono le scuole del Bellucci a Ponsacco.

Sarà la storia,  a riconoscere i meriti, di chi ha lottato in vario modo, politico e dimostrativo.

Una cosa è certa, le Fucini rimarranno in piedi.

Come M5s, ringraziamo la Sig.ra Nicoletta Cursi, da cittadina ha fatto una cosa “grandiosa” , contribuendo a dare dignità al nostro paese.

Ora è il momento di festeggiare, con la vittoria in tasca.

La cultura ha vinto, Ponsacco ha vinto.

Enti superiori  hanno riconosciuto la correttezza della nostra battaglia,  ciò basta .

A riveder le stelle

Cittadini in MoVimento