4^ Commissione – Urbanistica

 
9 giugno 2020235BB8F7-08E2-4B21-A208-82B691E5D7FA
MoVimento 5 Stelle Ponsacco
4° Commissione – Urbanistica

On line rimbalzano notizie sulla commissione consiliare tenutasi il 9 giugno 2020, ecco che cosa è accaduto ed i motivi che hanno spinto il M5S di Ponsacco ad abbandonare la riunione.
La Commissione Urbanistica aveva ad oggetto la modifica di n.2 schede inerenti fabbricati storici di Ponsacco.

In sede di discussione e con il brevissimo preavviso con cui è stata inviata la documentazione ( lunedì tarda mattinata per il martedì ) il nostro portavoce ha fatto constatare alla maggioranza la mancanza, nella documentazione fornita, di atti necessari per poter svolgere un’analisi corretta degli argomenti trattati, e contribuire concretamente ai lavori della stessa commissione.

Per tali motivi: l’invio all’ultimo minuto della documentazione e la mancanza in essa di atti necessari per contribuire davvero ai lavori della Commissione hanno costretto il consigliere del M5S Ponsacco, Gianluigi Arrighini, ad abbandonare per protesta, la riunione.
Tutto questo è avvenuto dopo che più volte, il consigliere Arrighini aveva chiesto che la documentazione oggetto di discussione venisse fornita in tempi congrui per poter dare un giudizio e/o parere, un contributo costruttivo sull’argomento.
Ma, per l’ennesima volta nulla di tutto questo è avvenuto.

Per completezza di informazione:
“Si pensi che la documentazione ai consiglieri di opposizione è stata fornita solo il giorno prima, incompleta, mancante del parere dell’Ufficio Tecnico, essenziale per poter avere un quadro completo su quanto proposto.
Ad aggravare il tutto, la documentazione era agli atti sin dal mese di Gennaio, ed il parere pronto da ben due mesi.
Arrecando un danno considerevole ai richiedenti per il tempo intercorso.
Questo caso emblematico, non trova nessuna giustificazione, il ritardato invio della documentazione suddetta, già disponibile da tempo, mette in risalto i “limiti” gestionali della macchina amministrativa” Gianluigi Arrighini M5S Ponsacco.

Infine, a riprova di quanto da tempo sostenuto dal MoVimento 5 Stelle di Ponsacco, ovvero che i lavori delle commissioni sono solo degli incontri formali dove l’opposizione partecipa come mera spettatrice di decisioni già prese infatti, non è messa in condizione di svolgere il proprio compito, a pochi minuti dall’inizio della riunione la Convocazione al Consiglio Comunale di sabato 13 giugno 2020 con all’odg gli argomenti non ancora discussi in commissione.
In pratica, vanno dritti per la loro strada … ma allora, che risparmino la spesa dei gettoni di presenza spettanti ai consiglieri e li destinino ai cittadini !!!

A riveder le stelle

 

LA REGIONE TOSCANA DELIBERA L’ANTICIPO DI RISORSE PER IL SOSTEGNO ALL’AFFITTO

La Regione Toscana delibera l’anticipo di risorse per il sostegno all’affitto
Condividiamo quanto segue:

Lo scorso 31 marzo la Giunta Regionale della Toscana ha approvato la delibera n. 442 rubricata “Misura straordinaria e urgente. Sostegno al pagamento del canone di locazione conseguente alla emergenza epidemiologica Covid-19″.
La Regione ha destinato a fronteggiare questa emergenza tutte le risorse immediatamente disponibili, in parte direttamente dal bilancio regionale, in parte autorizzando i comuni ad Alta Tensione Abitativa a utilizzare risorse che erano già state trasferite, destinate nel corso dell’anno ad affrontare il tema della morosità incolpevole.

“Il Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli rappresenta una risorsa preziosa, spesso poco conosciuta. La normativa di riferimento è del 2013. C’è stato un decreto legge, il numero 102 dell’agosto 2013, che è stato poi convertito nella legge n. 124/2013, il tutto è stato successivamente attuato con il decreto ministeriale del maggio 2014.
Il Fondo rientra nel quadro più ampio di sostegno alle politiche abitative dello Stato”. Intendendo per morosità incolpevole “l’impossibilità al pagamento del canone di locazione a causa della perdita o della consistente riduzione del reddito del nucleo familiare”. Le risorse destinate al Fondo per la morosità incolpevole sono ripartite dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in accordo con la Conferenza Unificata Stato-Regioni.”

Il provvedimento regionale anticipa ai Comuni risorse economiche per sostenere gli inquilini in difficoltà con il pagamento dell’affitto in questo periodo di emergenza.
Le risorse, immediatamente disponibili, saranno assegnate ai Comuni che entro il 30 aprile 2020, dovranno emettere appositi bandi per raccogliere le domande.
L’entità del contributo massimo erogabile come sostegno è pari ad € 300,00 per i Comuni di Pisa, San Giuliano T., Cascina e Pontedera, mentre per gli altri Comuni della provincia sarà pari a 250,00 €.
Il contributo è calcolato sulla base del 50% del canone di locazione e, comunque, in misura non superiore a 300 €/mese per i comuni capoluogo e ad Alta Tensione Abitativa, e 250 €/mese per gli altri comuni.
Il contributo corrisponde a 3 mensilità successive a partire da aprile 2020 e viene corrisposto mensilmente, al permanere delle condizioni di accesso al contributo stesso.

https://www.toscana-notizie.it/web/toscana-notizie/-/sostegno-all-affitto-passa-al-trenta-per-cento-la-soglia-di-diminuzione-del-reddito-per-accedere-al-bando-straordinario

Pisa. Appello ai comuni della provincia. Affitti: la Regione Toscana delibera l’anticipo di risorse per sostenere gli inquilini in affitto. Ora i Comuni devono fare presto!

Ci auguriamo che l’amministrazione si attivi per partecipare al bando per raccogliere le domande.

A riveder le stelleC21625AA-060D-407A-84A2-9D2AA772A656

COVID 19 – SOSTEGNO PSICOLOGICO

520B81D4-7D40-4FD6-B30E-CDAEF04EE382

Covid 19 – Sostegno psicologico

Riportiamo qui di seguito dei servizi di sostegno psicologico alla cittadinanza e alle famiglie, che in questo periodo di difficoltà, riteniamo possano essere utili.

Invitiamo la popolazione a non essere titubanti verso un servizio che può essere di grande aiuto. D’altronde è bene non curarsi solamente della pancia

Un augurio che tutto questo finisca presto.

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=4335

Emergenza Covid: servizio di sostegno psicologico per le famiglie

 

L’ospedale pediatrico Meyer di Firenze mette a disposizione un servizio di sostegno psicologico dedicato ai genitori per aiutarli a gestire i rapporti e la comunicazione con i figli in un periodo così stressante. Gli psicologi risponderanno alle richieste al numero 0555662547, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30. Chi preferisce il canale scritto può contattare il servizio scrivendo a supportopsicologico@meyer.it. 

Il servizio, dedicato al sostegno psicologico, non fornirà informazioni sanitarie di nessun tipo.  

http://www.meyer.it/index.php/ospedale/ufficio-stampa/9-news/3804-emergenza-covid-servizio-di-sostegno-psicologico-per-le-famiglie

A riveder le stelle

Cittadini in MoVimento